Merini racconta Maurizio

MERINI racconta MAURIZIO

 

La OVERLINE Merini srl nasce negli anni ’90, grazie alle capacità tecniche e allo spirito imprenditoriale del suo fondatore Maurizio Merini.

Da subito l’ impresa prende spazio e viene riconosciuta prima a livello locale e poi nazionale   per l’attenta cura dei dettagli e la qualità dei prodotti, frutto di costante ricerca tecnica e al passo con i tempi; oggi per la grande duttilità e attenzione ad ogni singola richiesta del cliente OVERLINE Merini è un marchio MADE IN ITALY commercializzato in tutto il mondo che propone prodotti professionali nel settore PET da più di 30 anni; La forza di OVERLINE Merini è la capacità d’innovazione costante e l’impegno continuo  per offrire la massima qualità dei suoi prodotti oltre a strumenti di lavoro per tutti i saloni di toelettatura e non solo. Leader nella cosmesi bionaturale del cane, del gatto e del cavallo OVERLINE MERINI  permette ai suoi clienti di acquistare on line o direttamente contattando l’azienda. Le scelte e l’alta professionalità hanno reso OVERLINE Merini una società pronta alla commercializzazione diretta per seguire nel migliore dei modi le molteplici esigenze di una vasta clientela. OVERLINE Merini produce prodotti delicati a base naturale, anallergici per proteggere sia la  pelle dell’operatore  che il pelo dell’animale. Maurizio già all’età di sedici anni,  studente di un istituto odontotecnico nella periferia di Roma , poi iscritto a Medicina, di strada ne ha fatta, sgomitando qua e là facendosi strada tra i suoi sogni e la realtà di settore ancora poco preparata che lo circondava. Maurizio è oggi  a capo di un’azienda che ha completamente rivoluzionato il settore aprendo la vision istituzionale a concetti come il benessere, la bellezza e la promozione olistica della salute degli animali attraverso prodotti e servizi che rendono unico il brand OVERLINE Merini.

Read More

Due chiacchiere con Nelly

Nelly Oliva

Ciao Nelly, quando è importante portare il nostro fedele amico dal toelettatore?

 

Oggi anche i nostri amici a quattro zampe fanno parte della famiglia ed è per questo che i nostri clienti ricercano spesso toelettatori professionali che sappiano valorizzare il loro fedele amico senza rovinargli il pelo e soprattutto la  cute.

Read More

APSOVERLINE vuole l’Esperto in Toelettatura come Professionista Regolamentato!

NEW JERSEY:  PERCHÉ ANCHE NOI IN ITALIA NON FACCIAMO LA STESSA COSA?

 

 

I legislatori del New Jersey stanno spingendo per rafforzare la supervisione e la regolamentazione dei toelettatori dopo alcune spiacevoli vicende di decessi.

(Fonte: Andre Malok | NJ Advance Media per NJ.com)

 

 

 

 

 

Testo completo della Legge“Pet Groomers Licensing Act;” designated as “Bijou’s Law”

Read More

Professione Toelettatore

La figura del Toelettatore è classificata tra le attività produttive adottata dall’ISTAT per rilevare dati di natura economica con il Codice Mansione 5.4.5.2.0 – Custodi e allevatori di animali domestici e da esposizione. Il Codice Attività – Ateco 96.09.04 Servizi di cura degli animali da compagnia (esclusi i servizi veterinari) tra i quali: presa in pensione, toelettatura, addestramento, custodia. Questo significa che il “Tolettista”, cosi nominato nella sezione professioni/occupazione – ISFOL (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori ovvero l’ente nazionale di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali) è identificato come esperto di una Professione non qualificata che richiede lo svolgimento di attività semplici e ripetitive, per le quali non è necessario il completamento di un particolare percorso di istruzione e che possono comportare l’impiego di utensili manuali, l’uso della forza fisica e una limitata autonomia di giudizio e di iniziativa nell’esecuzione dei compiti. Nella gerarchia interna alle professioni manuali, le professioni non qualificate si pongono al livello più basso, eseguendo attività di supporto al lavoro svolto dalle professioni degli altri grandi gruppi e senza mai assumere, di conseguenza, alcuna responsabilità di coordinamento o di supervisione.
(fonte: Gruppo 8 Classificatore Nazionale delle Professioni – ISTAT)

Read More